Copyright 2022 - Ogni immagine di questo sito e' di esclusiva proprieta' di ANTONINI. TRENI. MODELLISMO

ATM- ANTONINI. TRENI. MODELLISMO 

banner 2x50-2 definitivo_page-0001.jpeg

CARRI POSTALI/MESSAGGERI

Carro Postale/Messageri Tipo UM.24 

con Cassone Rec. Ardesia Epoca IV°

Codice articolo: ATM CF 05.004/005/006

banner 2x50-2 definitivo_page-0001.jpegx%20sito%201a.jpegx%20sito%204.jpegx%20sito%202a.jpegx%20sito%203a.jpegx%20sito%208a.jpegx%20sito%206a.jpegx%20sito%205a.jpeg
simboli um24 ardesia.jpeg

whatsapp

BREVE CENNO STORICO : 

Postali per servizio messaggeri Tipo 1923 (passo 8.000mm), ordini 1923-24

 

Questi veicoli, ordinati nel 1923-24 e consegnati nel 1924-25, sono stati realizzati da alcune tra le più note industrie nazionali produttrici di materiale ferroviario, in due ordini per le Regie Poste. Alla loro entrata in servizio furono numerati come UMCR 8.200 – 264. 

Il loro passo da 8 metri (con sale a spostamento radiale) e la lunghezza di 13,33 metri fuori respingenti, li rendevano simili agli altri Tipi di postali quali i 1911, 1921, 1922, 1923 e 1923M. La tara media era di 16,8 tonnellate. Le boccole erano del tipo 43B, con sale SN; la trazione era continua del tipo ex-normale e respingenti tipo 21 con custodie tipo 65. Da segnalare all’origine la presenza del gancio con doppio tenditore di sicurezza tipo Sürth, poi eliminato.

La categoria di velocità alla quale erano iscritti era la 1, quindi potevano viaggiare a 100 km/h; erano dotati di freno Westinghouse automatico e riscaldamento Haag a vapore. L’illuminazione fu realizzata con lampadine ed accumulatori sin dall’origine, mentre quella di riserva era garantita da lumini di paraffina.

Le livree rivestite seguirono negli anni quelle degli altri veicoli ordinari, 

tutte e tre vengono riproposte nei modelli ATM

 

Il riscaldamento a vapore fu integrato da quello elettrico FS a 3.000 Volt negli anni ’50.

La fine degli anni ’60 e gli anni ’70 decretarono la fine del marrone ad olio per le unità superstiti, dipinte a quel punto in grigio ardesia, con imperiale in alluminio e ferramenta del telaio in nero. Le iscrizioni erano in avorio con il caratteristico logo a televisore.

Nel 1967 troviamo ancora in servizio 35 UM che nel 1969 calano a 32. Dieci anni dopo, nel 1979, la consistenza era di 13 UM, che nel volgere di pochi anni sarebbero stati programmati per la demolizione.

Come è ovvio che sia, dopo i servizi prestati per diversi decenni lungo la penisola, negli ultimi anni di carriera questi postali finirono in composizione a modesti locali su linee secondarie, assieme alle carrozze più obsolete, con gli anni 70 che decretarono la definitiva messa fuori servizio degli ultimi esemplari, come indicato nelle consistenze sopraccitate

 

 

Descrizione:

PROTOTIPO DI PREPRODUZIONE-NON DEFINITIVO

Riproduzione del Carro Postale e Messaggeri  Tipo UM 24, cassa in legno serie “UM 1924” in perfetta scala H0 1:87 con Cassone Rec. Ardesia Epoca IV°, verrà Riprodotto in 3 Livree ardesia con logo FS a televisore, numeri di serie 218-232-255
Cassa in ABS rinforzata, raggio minimo di curvatura R1, scalette e pedane compresi, corrimani in ottone fotoinciso.

Verrà Riprodotto in 3 Livree ardesia 

Codice Articolo ATM CF 05.004( Serie 218) /005 ( Serie 232) /006 (Serie 255) 

CONSEGNA PREVISTA PRESSO I DISTRIBUTORI Fine Aprile/ Maggio (Salvo imprevisti non dipesi da ATM)

 

 

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder